04/11 Boys Noize Records Party – Djedjotronic & Housemeister at Brancaleone – Roma

VENERDI 4 NOVEMBRE

LaRoboterie & Musthard
sono lieti di invitarvi alla grande notte dedicata alla “BOYS NOIZE RECORDS”,
rappresentata da due grandissimi dj di fama mondiale come DJEDJOTRONIC E HOUSEMEISTER, che si terrà
presso il Brancaleone – Roma.

DJEDJOTRONIC
Jeremy Cottereau aka Djedjotronic ha scoperto la musica elettronica attraverso la WARP e la UR un decennio fa. Jeremy ha iniziato la sua carriera dopo l’incontro con Popof, collaborando con lui per numerose collaborazioni e suonando in tour insieme sotto il nome di ‘Wee Kids’. Il suo stile particolare è un mix tra potenti beats, derive acide e la tekno più malata, il suo suono sembra costruito appositamente per far esplodere la dancefloor. Il suo EP di debutto ‘Turn Off’ è uscito nel 2007 per la Level 75 riscuotendo da subito un gran successo. Il suo secondo invece, ‘Dirty & Hard’ nacque da una collaborazione con il rapper sud-africano Spoek e fu pubblicato nel marzo 2009 dalla Boys Noize Records. Il 2010 è stato un anno denso di episodi importanti per la vita artistica di Djedjotronic. La sua traccia ‘Feta’ è contenuta nella compilation della BNR ‘Miami Noize’ mentre il suo terzo EP ‘Bit This Thin’ vede la luce pochi mesi dopo sempre sulla stessa etichetta. Quest’ultimo lavoro è la perfetta fusione tra la jackin’ house più sfacciata e la techno music più classica e con ‘Bit This Thin’ Jeremy sembra aver creato un suono che spazia tra mondi differenti senza restare chiuso tra i confini di alcun genere. Questo enorme successo e la sua affermazione all’interno del così vasto mondo della musica elettronica hanno fatto si che Djedjotronic iniziasse a mettere le mani su alcune tracce di artisti incredibili tra i quali Tiga, Unkle, DSL, Das Pop, Birdy Nam Nam, Etienne De Crecy, The Faint, Boys Noize, Gonzales e Chromeo solo per citarne alcuni. In tour da solo o con i suoi colleghi della BNRecords Jeremy ha fino ad oggi partecipato ad alcuni tra gli eventi e i festival musicali più importanti d’Europa e del mondo. Pukkelpop, Dour, Mystery Land, Plages Electroniques, Nuit Sonore e quest’anno anche al Sonar di Barcelona, suonando dopo Aphex Twin e subito prima di Boys Noize. ‘The Invisible Landscape’ è contenuta nella compilation di Busy P e DJ Mehdi ‘Let the Children Techno’ mentre ‘Fritz’ è la traccia di apertura del ‘Miami Noize 2011’. Due sono i remix usciti quest’anno per i Chromeo mentre il suo pezzo ‘Uranus’ è arrivato al #1 della classifica Electronica di Beatport.

HOUSEMEISTER
Nato l’11.11.1977 nel punto in cui il freddo mar Baltico divora le coste della Germania, Housemeister arriva a Berlino all’età di 5 anni per assistere a 12 alla caduta del muro. Tempi che segnano cambiamenti e da subito il piccolo HM decise di cavalcare questa potente onda di rivoluzione. Nel 94 a Berlino regnava l’anarchia più totale. Punk e rap, piatti, vinili e basement parties, MayDay e Love Parade, erba e bombolette spray, documenti falsi e 150 bpm, E-Werk e Tresor, Walfish e Electric Ballroom tra i più famosi club della capitale tedesca. Nel 95 la sua vita si spostò a Kreuzberg insieme al suo amico di sempre in una casa giusto al lato dello storico Hardwax record Store. Proprio qui iniziò a mixare high energy music e da quel momento non si è più fermato. Nel 99 già si era affermato con alcuni suoi release per il collettivo della BPitch e da quel momento mezza Europa cominciò a capire cosa c’è da aspettarsi ogni volta che si decide di entrare sull’astronave di HM: ecstasy da dancefloor violenta, sporca, spietata e totalmente hardcore. Techno nella sua espressione più piena. Housemeister continuò a diffondere il verbo del rave suonando ogni weekend senza soste e celebrando continuamente la noize tipica della folla che si accalca sotto la consolle e sotto cassa. Nel 2005 esce il suo primo album ‘Enlarge Your Dosis’ su Boys Noize Records. Da qui un’esplosione di date, concerti, live e dj set, la consacrazione di Housemeister in eterno movimento. Da qui la nascita della sua etichetta la ‘allyoucanbeat’ nel 2006 e del suo secondo acclamatissimo album ‘Who’s That Noize?’ nel 2008. Housemeister non dorme mai, questo è risaputo, produce, suona, remixa e collabora con artisti tra i quali Boys Noize, Modeselektor, Bonaparte, Goose, Zombie Nation, Siriusmo, Alexander Kowalski, CLP, Tok Tok e moltissimi altri. Le sue sporche mani le mette un po’ dappertutto alzando i volumi dei mixer e firmando alcuni tra i classici della produzione elettronica dell’ultimo decennio. Nel marzo 2011 insieme a Boys Noize fa uscire un nuovo capolavoro che suona come un colpo violento sparato dritto in testa, ‘Shizzo’. Neanche quest’ultima fatica riesce a fermare la sua corsa e dopo aver cavalcato l’onda, dopo essere sopravvissuto a un decennio di deliri si ritrova adesso con un nuovo meraviglioso album su BNRecords. ‘Music Is Awesome’ e mai titolo fu più appropriato.

PARTNER:

Dillinger.it

Dillinger.it

Electro Italia
http://www.electroitalia.it/
http://www.facebook.com/ElectroItalia
http://www.facebook.com/profile.php?id=100001933888576

Roma In The Club
http://www.facebook.com/pages/RITC-Roma-In-The-Club/109590372430475
http://www.romaintheclub.com/
http://www.facebook.com/romaintheclub

No Sense Of Place
http://www.facebook.com/pages/No-Sense-Of-Place-Records/157504897593701
http://www.nosenseofplace.it/

INGRESSO 10 €

BRANCALEONE
Via Levanna 13, 00141 – Roma

Newsletter Updates

Enter your email address below to subscribe to our newsletter

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.